Nessun modello di treno, ma modellini di automobili: Sistema di veicoli automatizzati

Nessun modello di treno, ma modellini di automobili: Sistema di veicoli automatizzati (Video 456)

Il pubblico di Pilentum Television ama guardare i treni in funzione su un plastico ferroviario, ma a volte è bello vedere un po' più di cose che accadono sul plastico ferroviario per aggiungere realismo, per esempio, il movimento quotidiano dei veicoli sulle strade. Fondamentalmente, ci sono due sistemi in competizione sul mercato: Uno è il famoso Faller Car System, che si basa su un sistema di controllo con sensori a ultrasuoni nella sua ultima versione, e l'altro è il DC Car System, che si basa su un sistema di controllo con sensori a infrarossi.

In questo video vediamo un impianto costruito con il DC Car System, che tra l'altro è compatibile con la scala N (N gauge), la scala HO (H0 gauge) e la scala OO (00 gauge). Per rendere questo video ancora più divertente, la Pilentum Television ha doppiato le voci dei visitatori e gli inquietanti rumori di fondo con veri suoni di motori.

Questi sistemi di auto sono sistemi stradali funzionanti che hanno un aspetto fantastico e sono facili da usare. Questi sistemi usano un filo metallico di contatto incorporato sotto la strada come guida per i veicoli a batteria. Questo filo è abbastanza flessibile per essere usato su rettilinei, curve e colline. Di conseguenza, i veicoli sono dotati di un telaio motorizzato e di una batteria ricaricabile che spinge il veicolo in avanti tramite un piccolo motore e un ingranaggio, seguendo il filo guida. Quindi, l'asse anteriore è dotato di uno stelo guida e di un magnete che segue il filo guida. Infine, il veicolo gira per le strade del tracciato ferroviario seguendo il filo attraverso incroci, rotatorie, carreggiate e qualsiasi altra disposizione del traffico.

Nel frattempo, ci sono molti veicoli da aggiungere a una strada, tra cui auto, trattori, camion e autobus. Oltre ai veicoli, ci sono molti moduli accessori per creare vita sulle strade, per esempio, fermate dell'autobus, semafori, ecc. In particolare, il modulo della fermata dell'autobus permette a un autobus di fermarsi fuori dalla carreggiata principale, parcheggiare, aspettare e ripartire senza dover premere alcun pulsante. Anche i vari semafori possono essere installati sulla strada principale, in modo che i veicoli si fermino automaticamente se il semaforo è rosso. Una volta che passa al verde, i veicoli si metteranno in moto e ripartiranno. Questo livello di automazione è sempre impressionante in qualsiasi modello ferroviario. Usando il Faller Car System, il magnete spostato su un lato del telaio è quello che attiva i vari moduli aggiuntivi. Usando il DC Car System, piccoli LED a infrarossi nascosti sul layout attivano i vari moduli di traffico.

Il componente più importante è il filo. Questo filo metallico può essere installato in uno dei due modi. Il primo modo è usando lo speciale strumento di taglio delle scanalature disponibile da Faller. Questo strumento permette di tagliare la scanalatura di profondità perfetta per inserire il filo nello zoccolo del tracciato. Il filo può essere incollato e poi coperto con uno stucco per nasconderlo alla vista. L'alternativa è quella di non tagliare una scanalatura, ma di usare lunghezze di carreggiata tagliate al laser. Queste piastre pronte sono disponibili come rettilinei, curve, sezioni di fermata dell'autobus, ecc. Le piastre hanno già la scanalatura tagliata per l'inserimento del filo. Le piastre sono sezioni di strada che permettono la costruzione di percorsi di traffico individuali, ma si deve ancora posare e coprire il filo.

Nella forma più semplice, i veicoli viaggiano sul filo guida nascosto. Il controllo computerizzato non è quindi affatto necessario. Ma non appena si devono costruire incroci o situazioni di traffico speciali, è necessario installare punti nello zoccolo del layout, che vengono attivati tramite contatti reed e interruttori magnetici.

YouTube

Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2021